Hot! Mad Men: Intervista a Alexis Bledel (Beth Dawes) – prima parte


Alexis Bledel, che interpreta Beth Dawes in Mad Men, parla della scena di sesso che ha dovuto interpretare insieme a Pete Campbell e di ciò che le piace di più del suo ruolo in Mad Men.

D: Chi era il tuo personaggio preferito prima di entrare a far parte del cast della serie?

R: Sono tutti così interessanti… ricordo che la prima volta che ho visto la serei ho pensato che Peggy dosse un personaggio davvero incredibile, unici in televisione.

D: Cosa ti ha attirato del ruolo di Beth?

R: Mi ha subito interessato. È un personaggio misterioso e conflittuale, alle prese con un matrimonio in fallimento che le distrugge a livello psicologico, e mi ha subito incuriosito capire cosa questo significasse per lei.

D: Beth è un personaggio diverso rispetto a quelli che siamo abituati a vedere. Cosa dobbiamo aspettarci?

R: È stato davvero eccitante recitare questa parte. Beth non è il tipo di persona che ha paura di esplorare i suoi pensieri più scuri, e lei in realtà ha solo bisogno di parlarne con qualcuno e lei scopre di avere questa opportunità con Pete.

D: Sei molto diversa da come sei sul set. Come riesci a impersonarti in Beth?

R: In effetti ho subito una vera trasformazione. Il trucco mi ha aiutato a calarmi nel personaggio grazie a dei piccoli dettagli come le unghie. Ma anche l’abbigliamento è stato molto importante. I vestiti, le scarpe, perfino l’intimo è vintage e questo mi ha davvero aiutato a proiettarmi indietro nel tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore

Redazione

Lascia un Commento


*

La tua mail non verrá pubblicata. I campi con * sono obbligatori